Covid, quasi 100mila positivi e aumento dei decessi. Il bollettino di martedì 29 marzo, cosa sta succedendo – Il Tempo


I numeri del Covid nei primi giorni dopo il fine settimana sono spesso superiori rispetto alla media, ma il bollettino diffuso dal ministero della Salute martedì 29 marzo offre uno scenario destinato a generare nuove preoccupazioni. Sono infatti 99.457 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 30.710 di ieri, per un totale di 14.496.579 dall’inizio dell’epidemia. I decessi sono stati 177, contro i 95 di ieri, per un totale di 159.054 sempre dall’inizio dell’epidemia. 

 

I sospetti sul Lazio e quell'amore per il vaccino Sputnik. Gli incontri segreti di Vaia e D'Amato con l'ambasciatore russo

I tamponi effettuati sono 660.708, contro i 211.535 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che si attesta al 15,1 per cento, contro il 14,5 per cento di ieri. Gli attualmente positivi sono 1.266.878. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 487, lo stesso numero di ieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 9.740, 244 in più rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 87.297, per un totale di 13.070.647 dall’inizio dell’epidemia. A livello territoriale, le Regioni con il maggior incremento di contagi sono Lombardia (12.518), Campania (11.755) e Lazio (11.430).

 

Sotto osservazione la situazione nel Lazio dove sono 118.999 le persone attualmente positive a Covid-19 di cui 1.200 ricoverati (ieri erano 1.158), 79 in terapia intensiva (ieri erano 74) e 117.720 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 1.138.981 e i morti 10.753 su un totale di 1.268.733 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. 




Source link

Acerca coronadmin

Comprobar también

Churches Together for Hope • The European Times News

Press Release No:15/2224 June 2022Brussels The CEC Annual Report 2021 titled “Churches Together for Hope” …

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.