Nuovo focolaio Covid in Medicina  – Cronaca

Riesplode l’allarme Covid in ospedale. E ancora una volta nel mirino del coronavirus ci finisce il reparto di Medicina dove, nei giorni scorsi si era già verificato un mini focolaio con quattro pazienti contagiati. Chiuso alle visite dei familiari e degli esterni, il reparto è stato bonifico e pulito. Trascorsi tre giorni, si è tornati al punto di partenza. Accesso libero a parenti e amici dei ricoverati. E ieri il Covid è tornato a colpire, con numeri più “pesanti”: risultano positivi 7 pazienti, due medici e due infermieri. Nessuno è in fin di vita, nessuno accusa sintomi gravi a livello respiratorio. Ma gli undici contagi ora creano non poco imbarazzo. Il Covid dato per vinto non è affatto scomparso. Considerando l’età media dei ricoverati nel reparto di Medicina (molti anziani) c’è il grosso rischio che una polmonite bilatelare possa rivelarsi esizilae.
Chirurgia contesa. Dopo la mancata riapertura del reparto di Chirurgia, continua la polemica a distanza tra gli ospedali di Eboli e Roccadaspide. Il vicesindaco Girolamo Auricchio precisa: «Roccadaspide non può subire ulteriori tagli dei reparti, difenderemo il nosocomio perché è l’unico ospedale per 24 comuni in cui non c’è neanche alcuna clinica privata convenzionata. Roccadaspide dista 40 km dall’ospedale di Eboli e per gli altri comuni dell’entroterra cilentano la distanza è raddoppiata. I tempi di percorrenza, inoltre, spesso arrivano ad essere lunghissimi poiché in questi territori vi sono limiti di velocità che non vanno oltre i 50 km/h. Numerose sono le strade chiuse da anni. Le sale operatorie dell’ospedale di Roccadaspide sono a norma, mentre quelle dell’ospedale di Eboli non lo sono. Penalizzare Roccadaspide per agevolare di Eboli, che dista dall’ospedale di Battipaglia solo 5 chilometri, da quello di Salerno solo 24 chilometri sarebbe una scelta scellerata».
©RIPRODUZIONE RISERVATA




Source link

Acerca coronadmin

Comprobar también

PM leads tributes to ‘inspiration’ after she dies of bowel cancer aged 40

In a statement on Tuesday night, her family said: «We are deeply saddened to announce …

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.