Auricchio (Assocamerestero): «Fare sistema è la priorità. La sfida è raccontare davvero il made in Italy»

«è sempre più importante fare sistema a supporto delle Pmi. Questo vale all’interno della rete delle Ccie ma anche tra i soggetti con cui collaboriamo attivamente: le ambasciate, l’Ice. Il nostro è solo un pezzettino del lavoro per l’internazionalizzazione delle imprese». Gian Domenico Auricchio è presidente dell’associazione delle camere di commercio italiane all’estero che nel luglio 2021 ha siglato una intesa con Ice e Unioncamere, nell’ambito del Patto per l’export .

Presidente Auricchio, cosa è cambiato con la pandemia?

L’accelerazione della digitalizzazione. La stessa associazione si è trovata a dover trovare una soluzione all’impossibilità di fare eventi fisici e si è inventata gli show-cooking e le degustazioni virtuali. Ora gli eventi stanno tornando a essere organizzati in presenza, ma il digitale continuerà a essere uno strumento decisivo per raccontare il made in Italy nel mondo.

Un racconto difficile, visto il valore del mercato dell’italian sounding..

Scopri di più

Dobbiamo farlo sempre meglio. Non si tratta di promuovere solo prodotti, ma cultura e stile di vita. Di far capire i valori di un prodotto italiano: qualità, creatività, territorio.


Source link

Acerca coronadmin

Comprobar también

Prince Louis delights fans at Glastonbury with iconic appearance despite remaining at home | Royal | News

The iconic music festival was back on the weekend following a break due to the …

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.